Proprietà tecniche

I nostri acciai inossidabili si prestano molto bene, ad essere impiegati in una vasta gamma di possibilità nelle applicazioni di coperture e facciate.  

Le eccellenti caratteristiche meccaniche degli acciai inossidabili

> I limiti di carico di snervamento variano da nuance a nuance, con valori medi intorno a 320MPa (N/mm² ) per gli acciai inossidabili austenitici, come l’ AISI 304, fino ad arrivare a 620MPa (N/mm²) per gli acciai austeno-ferritici Duplex, i quali permettono di avere spessori più sottili in rapporto alla stessa resistenza.

> Il coefficiente di espansione termica, varia da un tipo di acciaio inossidabile all altro. Per gli acciai inossidabili ferritici, tale valore è intorno a 1.1 (mm/m per 100°C), un netto vantaggio per le coperture, dove è possibile utilizzare lunghezze massime continue maggiori, rispetto ai materiali tradizionali.

> L’acciaio inossidabile mantiene le sue caratteristiche meccaniche, anche a a basse temperarure, e non diventa fragile a T° al di sotto dello zero. Questo aspetto è un grande vantaggio, soprattutto nelle aree più fredde, ed è per questo che in ambienti di montagna, viene scelto nelle costruzioni l’acciaio inossidabile.

> L’acciaio inossidabile è un materiale infiammabile. Le temperature di Creep (scorrimento viscoso) sono molto più alte a cospetto di altri materiali che cominciano a decadere, in termini di caratteristiche meccaniche, a partire da 650°C. 

Resistenza alla corrosione degli acciai inossidabili

La scelta di una nuance inossidabile e della sua finitura, sono strettamente legate all’ambiente atmosferico, in cui l’edificio è posto.

> È molto importante che la scelta della finitura sia compatibile con l’ambiente atmosferico.

Le finiture superficiali con dei valori molto bassi di rugosità, come per esempio il prodotto UGINOX BRIGHT, sono i più resistenti alla corrosione, meno sensibili alle impurità e facilmente “auto-pulibili”.

> L’acciaio inossidabile è compatibile con tutti i tipi di legno, e non richiede un livello di controllo o un’ applicazione di una mebrana isolante tra l’acciaio inossidabile e il legno, come avviene con altri materiali di copertura.

Scopri di più, link a corrosione