Che cos’è l’acciaio inossidabile?

Che cos’è l’acciaio inossidabile?

Composizione dell’acciaio inossidabile
 
L’acciaio al carbonio è una lega di ferro e carbonio.
Gli acciai inossidabili sono leghe che contengono meno del 1,2% di C e minimo 10,5% di Cr, più eventuali elementi leganti
 
 
> Reazione dell’acciaio al carbonio e dell’acciaio inossidabile a contatto con umidità o acqua
   

Il contenuto di cromo conferisce all’acciaio inossidabile una elevata resistenza alla corrosione, garantendo il continuo e naturale sviluppo dello strato superficiale di ossido di cromo.

Questo ossido, definito “strato passivo”, conferisce una protezione duratura contro tutti i tipi di corrosione. Lo strato di ossido di cromo è autopassivante e si rigenera naturalmente quando si trova a contatto con umidità o acqua.

La resistenza alla corrosione e le caratteristiche meccaniche possono essere ulteriormente rinforzate con l’aggiunta di ulteriori elementi leganti, come nickel, molibdeno, titanio, niobio, manganese,ecc.

 En savoir plus :

> Le famiglie di acciaio inossidabile

> Proprieta’ generali degli acciai inossidabili

> Processo di fabbricazione